leNOTIZIE

PMI, nuovi prestiti per 5,8 miliardi di euro

PMI, nuovi prestiti per 5,8 miliardi di euro


Accordo tra Cassa Depositi e Prestiti e Fondo europeo per gli investimenti

Da Confcooperative-Bruxelles

Categorie: Le notizie

Tags: pmi,   UE,   Unione Europea,   finanziamento,   domanda,   confidi,   Fondo di Garanzia

Il meccanismo di garanzia dei prestiti COSME dell'UE, gestito dal FEI, è stato utilizzato da Cassa Depositi e Prestiti per sostenere l'accesso ai finanziamenti da parte delle PMI italiane. L'accordo tra CDP e il FEI dovrebbe fornire 3,75 miliardi di euro a titolo di controgaranzie a favore del Fondo di garanzia italiano per le PMI, aumentando notevolmente la sua attuale capacità di garanzia. L'accordo è sostenuto dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (EFSI), cuore del Piano di investimenti per l'Europa, noto anche come Piano Juncker. Grazie a questo sostegno comunitario, portato in Italia da CDP, si prevede di erogare fino a 5,8 miliardi di euro di prestiti alle piccole e medie imprese.
L'iniziativa sostiene e promuove l'erogazione di nuovi finanziamenti alle imprese di quasi tutti i settori, per importi fino a 150.000 euro e con scadenza superiore ai 12 mesi. Nei prossimi due anni l'iniziativa si rivolgerà a più di 65.000 PMI che, grazie al sistema di controgaranzia, beneficeranno di circa 5,8 miliardi di euro di nuovo indebitamento, attivando nuovi investimenti per un importo complessivo stimato in 8 miliardi di euro. Questa è la seconda iniziativa lanciata a favore del Fondo di garanzia per le PMI con il sostegno del meccanismo di garanzia dei prestiti COSME e insieme rappresentano il più grande progetto mai realizzato con il sostegno del programma UE in un unico paese.
Attraverso l'iniziativa di garanzia a favore del Fondo Italiano di Garanzia PMI, lanciata da CDP nel 2017, oltre 47.000 PMI hanno ricevuto, in poco più di 18 mesi, 4,1 miliardi di euro di nuovi finanziamenti, dando origine a nuovi investimenti per un importo stimato di circa 5,7 miliardi di euro.
L'accordo rientra nella "Piattaforma di condivisione del rischio per le PMI" strutturata da CDP insieme al FEI, sostenuta dal Fondo europeo per gli investimenti strategici nell'ambito del Piano di investimenti per l'Europa. 

Come presentare domanda

Le PMI che intendono richiedere un prestito bancario fino a 150.000 euro, attraverso il Fondo di garanzia, per finanziare i loro piani di investimento e/o il fabbisogno di capitale circolante, possono rivolgersi alla propria banca o ai Confidi. Essi presenteranno la domanda al Fondo PMI per loro conto, che sarà trattata in media entro una settimana lavorativa. Per ulteriori informazioni si prega di visitare: www.fondidigaranzia.it

Altri link

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x